Borse Dolce amp; Gabbana Xs1aAOeQhD

wIRm63v20F
Borse Dolce & Gabbana Xs1aAOeQhD
Zainetti •Tracolla regolabile nella spalla •Tasca esterna •Dolce & Gabbana Logo Frontale •Motivo leopardato •Fornito di fodera •Made in Italy Borse Dolce & Gabbana Xs1aAOeQhD Borse Dolce & Gabbana Xs1aAOeQhD Borse Dolce & Gabbana Xs1aAOeQhD

Carrello

Non ci sono più articoli nel tuo carrello
Corriere delle Alpi Vestito Al Ginocchio Tomas Maier Donna Acquista online su 6RTUFnXc
Borse Fendi Codice Articolo 7n0078a18af0cpt 68gRi1T
Borse Emporio Armani Codice Articolo y4m176yg89j81072 dXJIEYfDmR
Il mattino di Padova Il Piccolo Scarpe Uomo Santoni Codice Articolo mcc015688mc1htrgu53 fn2iRkgT
Borse Emporio Armani 4J3XsZh2Mu
La Nuova Venezia La Provincia Pavese Giubbotto Jeans Blumarine Donna Acquista online su jfmkRfZH
La Tribuna di Treviso Borse Emporio Armani DQZs9BN0b
Giacca Harris Wharf London Donna Acquista online su xrMd9Hb

Prezzi ancora in discesa e spesso vicini alla soglia dei 2mila euro a metro quadroCali anche nelle zone di pregio. Il top resta Forte, ma Vittoria Apuana va giù di Matteo Tuccini

VIAREGGIO. Sono in aumento le zone della Versilia, che si tratti di quartieri o di interi paesi, dove le case vengono messe in vendita a un prezzo sempre più basso. Questo fa sì che siano sempre di più anche gli immobili che si avvicinano alla soglia dei duemila euro al metro quadro. Oppure che finiscono sotto questa soglia, a lungo considerata invalicabile. È il caso, per quanto riguarda il Comune di Viareggio, di Torre del Lago: nel cuore della frazione si possono trovare abitazioni anche a 1.900 euro al metro quadrato. Negli ultimi anni non era mai successo a Viareggio. Ed è sicuramente la spia di un mercato immobiliare in difficoltà, che anche nella Perla del Tirreno ha lasciato il segno. I prezzi pubblicati dal Tirreno sono quelli stimati dall’Agenzia delle Entrate e sono relativi al secondo semestre del 2017. Sono, quindi, stime piuttosto fresche. Il paragone con due anni fa, quando la crisi del mattone aveva comunque già colpito, è clamoroso se si considerano le zone di maggior pregio: in Passeggiata a Viareggio si è passati da una forbice di 5.800-4.200 euro al metro quadro – cifre competitive con Forte dei Marmi – a una di 5.000-3.400. Anche il quartiere Marco Polo vede calare le quotazioni, anche se in maniera più lieve. Lo stesso accade in tre zone che, da un punto di vista immobiliare, l’Agenzia delle Entrate considera omogenee, ma forse non è proprio così: il centro città, la Darsena e l’ex Campo d’Aviazione. Prezzi in calo anche nei quartieri periferici, dove una casa di piccole dimensioni si trova con una certa facilità in una fascia di prezzo tra i 100mila e i 140mila euro. Anche se vanno sempre considerate le condizioni dell’immobile, che fanno la differenza sulla cifra da chiedere e anche sul tipo di compratore che si intende attirare. Tanto per chiarirsi: una coppia giovane che ha bisogno di una casa dove vivere tutti i giorni ha bisogno di un immobile in condizioni decenti; una coppia di pensionati non versiliesi che cerca una base per passare le vacanze si accontenterà necessariamente di qualcos’altro. Passando alla Versilia, si nota un calo anche per le quotazioni del centro storico di Pietrasanta, che pure è protagonista di una stagione d’oro. Giù anche i prezzi della Marina, che nel giro di un anno perdono dai 200 ai 300 euro al metro quadro. Anche Camaiore, stiamo parlando del capoluogo, soffre un’ulteriore discesa dei listini. Fuori dai centri storici i prezzi non calano molto perché si è già sotto la soglia dei duemila euro al mq: questo fa sì che si creino le condizioni favorevoli non tanto per i venditori, quanto per gli aspiranti acquirenti. L’unica zona che, almeno nel 2017, riesce a rimanere stabile è Querceta-Marzocchino, Ripa e

Evolution Paypal proteggere la vostra identità l’assistenza telefonica ascolta e valuta

Foto per l’annuncio

Quando avete tempo tornate al vostro angolo, stanza, scaffale o scatola, che avete eletto quartier generale della “merce da vendere” e cominciate a scattare foto con lo smartphone tanto meglio se nelle ore più luminose della giornata o quando c’è il sole. Evitare foto con una luce effetto bunker. Immortalate l’oggetto nel suo insieme, su uno sfondo neutro, cogliendo i dettagli, se ci sono etichette griffate, marchi, e anche i difetti. Fili tirati, graffi, ammaccature, tutto quanto. Riversate le foto sul computer o lasciatele in memoria sul telefono se decidete di pubblicare l’annuncio con un app. Ricordate che le foto sono fondamentali per vendere .

scattare foto le foto sono fondamentali per vendere

Occorrente per spedire

Sembra un punto superfluo, ma non lo è. Se intendete vendere spedendo gli oggetti, oltre a scotch, buste imbottite e scatole (anche riciclate ma pulite) che vi procurerete al bisogno, la cosa più intelligente e semplice è disporre di una bilancia per pesare l’oggetto (che poi andrà anche impacchettato o imballato) e informarsi sulle tariffe (fate caso anche alle misure del pacchetto) per spedire che trovate per esempio sul sito di Poste Italiane o presso altri corrieri. In questo modo saprete quanto chiedere all’acquirente per la spedizione sul vostro annuncio, evitando di rimetterci se costa di più e di chiedere cifre esagerate che vi farebbero vendere meno. Ovviamente è sempre consigliabile usare spedizioni tracciate ( Vestito Longuette Merci Donna Acquista online su ThF7frZ
, Scarpe Donna Prada Codice Articolo 1wz001lapf0192 0ZNxHOfbth
ecc). Così avrete una ricevuta in caso di problemi o mancati arrivi.

bilancia per pesare l’oggetto tariffe spedizioni tracciate

Scelta del sito su cui vendere

Potete decidere di operare su varie piattaforme. Sarà necessario registrarsi, creare un nickname, fornire una mail, un numero telefonico. Vediamo le caratteristiche dei principali siti, i vantaggi e i consigli per scegliere ciò che fa per voi.

Con Ebay potete scegliere di vendere in tutto il mondo o nei Paesi che preferite e di solito la merce si spedisce , il bacino di utenti è potenzialmente immenso.

tutto il mondo la merce si spedisce

Subito.it va bene per vendere solo in Italia , di solito incontrando il compratore di persona, senza pagare commissioni . Funziona bene per vendere oggetti anche voluminosi, per esempio, un divano nella propria città. Chi lo compra si occuperà anche di portarlo via.

cosa fare in caso di mancato pagamento del Tfr ritardo nel pagamento del Tfr?

Ebbene, nei casi di ritardo nell’erogazione del Tfr, il lavoratore (che sia un dipendente pubblico o privato) ha sempre diritto ad inoltrare una lettera di sollecito ai fini del pagamento del Tfr ; nel caso in cui il datore di lavoro non paghi nemmeno a seguito del sollecito si potrà successivamente procedere ad azioni legali vere e proprie.

lettera di sollecito ai fini del pagamento del Tfr Tfr in ritardo: lettera di sollecitoTfr fac simile

Di seguito riportiamo un esempio di lettera di sollecito Tfr fac simile :

lettera di sollecito Tfr fac simile

Spett.le Azienda/ Egr. Sig. _______________ Via _________ nr. ______ Cap. ______ P.I. ____________

Alla cortese attenzione del Responsabile del Personale/Amministrativo Egr. Sig. ______

Raccomandata A.R.Data e Luogo _/_/201_

Oggetto: sollecito pagamento TFR

Il sottoscritto _________, dipendente di codesta società dal _________ al _________, comunica che ad ogginon ha ancora ricevuto la somma spettante a titolo di Tfr, trattamento di fine rapporto.

Vi sollecito, pertanto, a provvedereal più presto al pagamento del suddetto, visto che il Tfr doveva essere consegnato entro e non oltre il _________secondo quanto stabilito dall’art.____del Ccnl_________________

Vi informo, inoltre, che in caso di mancato o ulteriore ritardo nel pagamento entro e non oltre la data del ______ mi vedrò costrettoad adire alle vie legali.

Distinti saluti

Luogo e Data ________________

Firma _____________

Tfr in ritardo: via ai ricorsi ed ai risarcimenti

Più in particolare, per quanto concerne il pagamento del Tfr nei confronti dipendenti pubblici , segnaliamo ai nostri lettori che è scattata in tutta Italia un’offensiva legale al fine di ristabilire una vera e propria equiparazione dei tempi di erogazione del Tfr tra lavoratori del pubblico e del privato. Tempi che, come abbiamo visto, sono molto differenti e tali da dar luogo ad una vera e propria discriminazione ai danni dei dipendenti pubblici , che pertanto avranno diritto di essere risarciti .

← Post precedente

Vestito Chemisier Mm6 Maison Margiela Donna Acquista online su BrH2hkd

Lascia un commento

Devi essere Borse Sandqvist Codice Articolo sqa528kim KAn4p1akzA
per inviare un commento.

Contattaci per email

Borse Sandqvist Codice Articolo sqa587dante lJ3632zq

Accedi ai Servizi

Corsi Sicurezza OnLine

Corsi e Certificazioni Docenti

Categorie

i nostri servizi

Meteo Sicilia

Vestito Corto Nvsco 2107 Donna Acquista online su K3iKMk8

Articoli recenti

Archivi

Come Trovarci

Carica contenuti
Iscriviti
Marocco

Il Mausoleo di Mohammed V è una delle principali attrazioni della capitale magrebina, ed ospita le tombe dei tre più influenti personaggi della storia recente della nazione: Hassan II, il principe Abdallah e, soprattutto, Mohammed V

0
0
0
0
Guida principale
Dove soggiornare
Enogastronomia
Cosa vedere
Necropoli di Chella a Rabat
Mausoleo di Mohammed V a Rabat
Kasba degli Oudaïa a Rabat
Torre di Hassan a Rabat
Vita notturna

Tra le attrazioni di Rabat, spicca fra tutte il meraviglioso Mausoleo di Mohammed V , che vi consigliamo assolutamente di visitare. Non è solo da considerare da un punto di vista artistico, comeun esempio perfettamente conservato dello stile architettonico della dinastia alawita , ma ha anche un forte valore storico: si tratta, infatti, dell’ ultima dimora di tre importanti membri della famiglia reale .

Mausoleo di Mohammed V ultima dimora di tre importanti membri della famiglia reale

Per gli abitanti di Rabat – e, perché no, anche peri suoi visitatori – l’ingresso all’interno del Mausoleo di Mohammed V rappresenta innanzitutto un omaggio, una forma di dimostrazionedel loro rispetto versoquesti grandi leader, oltre che un modo per poterne ammirare la splendida struttura,benprogettata e meravigliosamente dettagliata.

Il Mausoleo di Mohammed V ha una duplice funzione: rappresenta sia un luogo di sepoltura dei re sopra citatiche una moschea; inoltre, questo mausoleoè uno dei pochi luoghi di cultiaperti anche ai non musulmaniin tutta Rabat e, fortunatamente, anche quello artisticamente più valido. Un motivo in più per andarci, non credete?

Cenni storici

Re Hassan II commissionò la costruzione del Mausoleo di Mohammed V per seppellireil suo defunto padre, Mohammed V appunto, nel1962; la costruzione del Mausoleo di Mohammed V fucompletata nel 1971 . Ma chi era Mohammed V? Si tratta del sultano che governòil Marocco nell’arco di duemandati, con una ‘pausa’ di circa 4 anni; ilprimo di essi, cominciò nel1927e terminò nel1953; il secondo, cominciònel 1957 per terminare nel1961, anno della sua morte.

Re Hassan II la costruzione del Mausoleo di Mohammed V fucompletata nel 1971
Ti potrebbero interessare anche:
Soggiornare a Rabat
Guida di Rabat
Kasba degli Oudaïa a Rabat

Il personaggio di Mohammed V, oltre ad essere un sovrano parecchio amato dal suo popolo, vienericordato e ancora oggi celebrato per il suo instancabile impegno nella lotta per l’indipendenza del Marocco , che avvenne nel 1956, quando il Marocco si distaccò prima dalla Francia e poi, due mesi dopo, dalla Spagna. Entrambi i suoi figli, ovvero lo stesso reHassan II e il principe Abdallah, sono stati sepolti insieme a lui all’interno del mausoleo.

Cos’è la Settimana del Cervello

La Settimana del Cervello (Brain Awareness Week) è una celebrazione fuori dal comune e dagli schemi. La sfida globale lanciata dalla Dana Alliance for Brain Initiatives dà l’opportunità di concentrare l’attenzione sulle scienze del cervello e sull’importanza della ricerca in questo ambito.

In Italia la Settimana del Cervello è promossa da CAPPOTTO DETTAGLI CORSETTO 0saRcf
, portale di divulgazione neuroscientifica che da oltre dieci anni fa divulgazione dei più recenti studi del settore, attraverso la raccolta degli eventi su questo sito web.

Partner Ufficiali di

Edizioni Passate

Informazioni Utili

Newsletter

Compila i campi sottostanti e rimani sempre aggiornato sugli eventi della Settimana del Cervello!

© 2017 Settimana del Cervello . All Rights Reserved. Sponsored by Hafricah.NET .